O.D.V.
Iscritta al n. 74/13
Albo prov.le Organizzazioni Volontariato
NEW ->  "IL MONDO DI FLORIA"



Quando compili il 730, il CUD o il Modello Unico indica il codice fiscale dell'Associazione Floria
02126060223

2019: I momenti significativi

    Nell'anno 2019, l'impegno della Associazione Floria, attraverso l'attività del Consiglio Direttivo e dei Soci, è stato continuo per il migliore conseguimento delle proprie finalità statutarie.

    Per la vita dell'Associazione Floria l'anno appena concluso ha rappresentato un passaggio molto importante sotto l'aspetto istituzionale.

Infatti, a seguito della entrata in vigore del nuovo Codice del Terzo Settore, in data 04/05/2019, con voto unanime dell'Assemblea straordinaria, è stato approvato il nuovo Statuto sociale, nel quale sono state ribadite le finalità già previste nello Statuto originario e sono state meglio definite tutte le attività che negli anni di vita della Associazione abbiamo avuto occasione di attuare. Rispetto al precedente, il nuovo Statuto precisa molto più in dettaglio i vari aspetti della vita associativa, definendo con più precisione i diritti e i doveri degli associati, nonché le competenze degli Organi istituzionali. Con il nuovo strumento ordinamentale cambia la specifica ONLUS in ODV, per cui la nostra denominazione, d'ora in poi, sarà Associazione Floria ODV.

L'approvazione del nuovo Statuto ci permetterà l'iscrizione nel futuro Registro Unico nazionale del Terzo Settore, non appena sarà istituito.

     Ma veniamo ora ad analizzare le varie azioni assistenziali che hanno avuto luogo nel corso dell'esercizio sociale.

   In attuazione della decisione dell'Assemblea di data 26/01/2019, è stato erogato l'importo impegnato a favore dei bambini frequentanti l'Asilo e la Scuola Primaria nel Bosco di Damaida in Tanzania, per il tramite del GAV, Gruppo Autonomo Volontari di Rovereto.

L'onere sostenuto si riferisce alle seguenti voci:

- costo del pasto per i 185 bambini frequentanti,

- costo della retta per la Scuola Elementare di 10 bambini,

- copertura della spesa straordinaria per il pulmino.

    E' proseguita per tutto l'anno 2019 la collaborazione con l'Associazione Albatros di Montebelluna (TV) con l'erogazione del contributo mensile a sostegno delle attività dalla stessa proposte con i "Pomeriggi con Albatros" a favore di bambini bisognosi.

    La collaborazione con il Centro per l'Infanzia della Provincia Autonoma di Trento con i corsi di massaggio infantile quest'anno non ha potuto essere attuata, perché da diversi mesi non c'è alcuna presenza di neonati.

Però, al fine di mantenere attiva la nostra presenza presso l'Istituto, il Consiglio Direttivo, nella seduta del 16/10/2019, ha deciso di regalare ai bambini più grandi, attualmente ospitati, alcuni momenti giocosi con il Magico Camillo, consistenti in quattro incontri della durata di circa un'ora e mezza ciascuno, nei quali il noto clown ha potuto istruire i piccoli nelle arti circensi.

Rimane comunque attuale l'interesse di quella Direzione alla continuazione della nostra presenza per garantire l'attività di insegnamento del massaggio infantile, che verrà riattivata non appena se ne presenterà la necessità.

    È continuato il rapporto con l'insegnante AIMI Dott.ssa Alice Marzadro, che ha realizzato con regolarità i suoi corsi di massaggio presso il negozio "Da mamma a mamma" di Rovereto, con piena soddisfazione da parte dei genitori partecipanti.

    È continuato anche per l'anno 2019 l'acquisto dei pannolini presso la Farmacia Barbacovi di Rovereto.

Come negli anni precedenti, i pannolini sono stati distribuiti a famiglie bisognose tramite l'ALMAC - Aiuto alimentare "Sergio Monopoli" di Rovereto.

   Nel corso dell'anno 2019, ha preso avvio una nuova modalità per l'Associazione Floria di prendersi cura delle situazioni di difficoltà.

A seguito di domanda di contributo presentata nel corso del 2018 all'Agenzia del Lavoro della PAT di Trento, è stato ottenuto il finanziamento per la realizzazione del progetto dal titolo "Il Mondo di Floria", la cui finalità principale era quella di attivare servizi e/o iniziative per favorire la conciliazione vita-lavoro, per sostenere l'occupabilità delle donne e riaffermare il valore sociale della maternità e della paternità, nell'ambito previsto dalla L.P. 18/06/2012, n. 13, per la realizzazione di interventi di educazione, promozione e sensibilizzazione atti a favorire le pari opportunità tra uomo e donna.

Il programma dell'iniziativa prevedeva numerosi interventi e il coinvolgimento di varie figure professionali. Abbiamo visto impegnati in tal senso un gruppo di Doule insieme alla nostra insegnante AIMI Dott.ssa Alice Marzadro, per le principali azioni a sostegno delle donne in gravidanza, di assistenza al parto e dell'accompagnamento eventuale per il rientro a domicilio delle puerpere, momenti ai quali poteva seguire il corso di massaggio infantile per i genitori che ne erano interessati.
Queste attività primarie sono state accompagnate da azioni di contorno per informare la cittadinanza di quanto si stava facendo e, in questo ambito, vi sono stati momenti di presentazione dell'iniziativa, laboratori di preparazione al parto e 2 incontri con la cittadinanza presso la Sala Filarmonica di Rovereto, che hanno visto come relatori, nella prima serata, gli esperti Stefano Matassoni, Alice Marzadro e Maddalena Malesardi e, nella seconda,
il noto psicologo dell'età evolutiva Alberto Pellai.

  

I nostri recapiti sono:

Stefania 328 6449838

Andrea 348 3148493

Amarilli 392 9440365

info@associazionefloria.org

Associazione "FLORIA" IBAN: IT37 A080 1134 9000 0003 1008 525