O.N.L.U.S.
Iscritta al n. 74/13
Albo prov.le Organizzazioni Volontariato

NEW ->  "IL MONDO DI FLORIA"


Quando compili il 730, il CUD o il Modello Unico indica il codice fiscale dell'Associazione Floria
02126060223

10 giugno 2018

10° Anniversario Floria:

La beneficenza per continuare a far vivere il suo ricordo e i suoi valori


Questa associazione nasce nel ricordo e grazie alla testimonianza di una persona speciale… Floria… figlia, sorella, amica, moglie e mamma speciale… che regalava a tutti il suo sorriso…

L'Associazione "Floria" nasce il 13 maggio 2009 per onorare la memoria di Floria Pedrai, volata in cielo il 10 giugno 2008, per tumore.

Floria è stata una mamma dolcissima che amava particolarmente i bambini.
Floria aveva il dono di regalare a tutti sempre un sorriso, una parola, un gesto…
E’ stata infermiera, caposala e insegnante alla scuola infermieri con una grande passione per il suo lavoro.
Diventando due volte mamma, con convinzione lascia il suo lavoro per dedicarsi totalmente alla sua famiglia con grande gioia, amore e energia instancabile… anche dopo che nel ’96 era stata operata per la prima volta per un tumore al seno…
Con la nascita del terzo figlio, frutto della sua fede, fiducia e speranza nel futuro, si avvicina a un’arte antica: il massaggio infantile, un modo per i genitori di stare con il proprio bambino, arricchendo la loro relazione con un tocco che nutre.
Floria  diventa insegnante AIMI ( Associazione Italiana Massaggio Infantile ) e con entusiasmo trasmette ai genitori l’arte del massaggio infantile: tocco d’amore, tocco che nutre.

 Il massaggio del bambino è un’antica tradizione presente nella cultura di molti paesi che è stata riscoperta e si sta espandendo anche nel mondo occidentale. Non è una tecnica, ma un modo per comunicare profondamente con il proprio bambino, rafforzando la relazione.
L’evidenza clinica e le recenti ricerche hanno confermato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a livello fisico, psicologico ed emotivo.

Il massaggio del bambino è semplice e ogni genitore può apprenderlo facilmente; il programma è flessibile e si può adattare alle esigenze del bambino dalla nascita, accompagnandolo poi nelle diverse fasi della sua crescita.

Con il massaggio si può accompagnare, proteggere e stimolare la crescita e la salute del bambino, nonché sostenere i genitori e le loro capacità genitoriali, aiutandoli a sentirsi più competenti nell’occuparsi del proprio bambino.

I benefici del massaggio infantile sono vari, infatti favorisce uno stato di benessere del bambino, aiutandolo a scaricare le tensioni, a ridurre il disagio provocato dalle coliche gassose e a rilassarsi. Stimola e fortifica il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario e gastro-intestinale e aiuta a regolarizzare il ritmo sonno-veglia.

Infine, favorisce il legame di attaccamento e rafforza la relazione genitore-bambino.

Insegnare il massaggio era per Floria una gioia: accompagnava i genitori nell’iniziare un percorso nuovo, una nuova relazione, fatta di amore e rispetto, un nuovo rapporto di conoscenza profonda del proprio figlio.

Il suo più grande impegno è stato sempre cercare di aiutare gli altri realizzandosi nel loro star bene.
Nonostante il ripresentarsi della malattia, ha sempre confidato nel futuro e nella guarigione e l’ha saputo trasmettere a tutti con il suo sorriso.
Per lei, per il suo esempio di vita dedicata alla cura amorevole dell’altro, condividendo i valori che ci ha infuso abbiamo costituito questa Associazione.

Associazione Floria Onlus ora si pone come primo obiettivo quello di portare questo tocco d’amore nelle situazioni più disagiate e a un numero sempre maggiore di famiglie.

Per questo collaboriamo con la Caritas locale, con il Centro Aiuto alla Vita, con il Centro dell’Infanzia di Trento.

Al Centro dell’Infanzia, a Trento, dal 2012 una insegnante AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile) da noi incaricata tiene corsi periodici per formare gli operatori che hanno in carico i neonati e i bambini più piccoli. L’ordinamento di questa Istituzione non contempla questo aspetto del servizio rivolto ai loro piccoli assistiti e accetta con riconoscenza la nostra presenza gratuita.
I bambini ne hanno avuto molti benefici: sonno più tranquillo, relazione con l'adulto fortificata, posture scorrette migliorate.
Il gruppo degli educatori ha riportato benefici per il loro modo di "stare con i bambini", con un'attenzione mirata anche ai più piccoli gesti quotidiani.

Ai bimbi del Centro abbiamo donato in questi anni anche diversi momenti creativi e di svago, tenuti da Emanuele Cozzaglio in arte “MAGICO CAMILLO”:

- Laboratorio del legno - 4 incontri luglio 2013
- Laboratorio della lana - 4 incontri agosto 2013
- Laboratorio Burattini e Teatro - 4 incontri estate 2014   (foto qui a lato)
- Laboratorio di Circo - 3 incontri primavera 2018

Sosteniamo, con buoni spesa alimentare mensili, famiglie in gravi condizioni economiche con la presenza di bambini piccoli.

 Dal 2010, mensilmente acquistiamo dei pannolini presso la Farmacia Barbacovi di Rovereto che vengono distribuiti a famiglie bisognose tramite l'A.L.MA.C. Onlus - Aiuto alimentare “Sergio Monopoli” di Rovereto.

Collaboriamo  dal 2014 con la Casa Famiglia dell’associazione Albatros di Montebelluna, con il mantenimento dell’erogazione di un contributo mensile a sostegno delle attività dalla stessa proposte con i “Pomeriggi con Albatros” a favore di bambini bisognosi.

Dal 2014 abbiamo allargato i nostri orizzonti e preso in carico gli oneri atti a garantire il pasto quotidiano ai 130 bambini che frequentano l’Asilo nel Bosco e la Scuola nel Bosco a Damaida - Mikiwa Regione Singida - Tanzania.

 L’intervento è avvenuto per il tramite del GAV, Gruppo Autonomo Volontari di Rovereto, che è il nostro portavoce e referente con la Direzione della Scuola per portare a buon fine la nostra collaborazione.


Organizziamo e promuoviamo periodicamente incontri informativi sul Massaggio Infantile e su argomenti interessanti la genitorialità e la cura della prima infanzia.

A Febbraio 2015 abbiamo iniziato un ciclo di incontri, che si sono tenuti nella Sala della Filarmonica di Rovereto, dal titolo «Mi prendo cura di te» : sono stati 4 serate di formazione e riflessione per genitori ed educatori, spunti per riflettere e aiutarci nel compito più difficile: educare.
Questo ciclo si è così svolto con due incontri nel 2015:
- 13.02.2015 titolo della serata “Mamma e papà cos’è l’amore?” relatore Alberto Pellai, medico psicoterapeuta dell’età evolutiva.
- 13.03.2015 tema della serata “Cercasi eroi disperatamente. Storie e tecniche educative per farcela nella vita.” relatore Alberto Garniga, laureato in Filosofia e Scienze della formazione.
Nel 2016 il ciclo si è rivolto al tema del prendersi cura “fin dal primo giorno”, con tematiche riguardanti quindi la fascia d’età dei piccolissimi:
- 19.02.2016 titolo della serata “E’ nato un bambino. Consigli per una crescita armoniosa del bambino nel primo anno di vita”, relatore Dott.r Mario Castagnini, neurologo riabilitatore.
- 11.03.2016 titolo della serata “Aptonomia. Scienza dell’affettività espressa attraverso il contatto” relatrice Dott.ssa Elena Conci, psicologa perinatale.

Per promuovere le nostre attività organizziamo momenti di svago e creativi per bimbi e genitori, ad esempio:
- “Ricordando Floria", 10.06.2009 - concerto con coro Notemagia di Rovereto
- Laboratori «I dolci di Natale sono scomparsi» - 29.12.2009
- Laboratori «Fiabe e biscotti sotto l'albero» - 29.12.2010
- “Ricordando Floria” 10.06.2011, spettacolo con Magico Camillo
- Magic Cabaret, 30 maggio 2014 - show di magia e comicità con Mago Dado, Magico Camillo e Molletta
- “Arriva il circo del Magico Camillo” - Laboratorio esperienziale di piccolo circo per ogni età - 24.01.2016
- Aspettando Natale, 17.12.2016 - concerto con il Coretto di Marco di Rovereto e il coro The Swingirls della Scuola musicale Jan Novak.

Queste sono solo parte delle iniziative realizzate in questi anni e che stiamo portando avanti, i progetti per il futuro sono tanti, così come la voglia di continuare a far fiorire i semi che Floria ha piantato in noi…

L'Associazione persegue esclusivamente fini di solidarietà sociale, non ha scopo di lucro e fa affidamento alla generosità dei suoi soci e alle donazioni di benefattori.
Siamo iscritti all’albo delle Onlus, quindi quando si compila il 730, il CUD o il Modello Unico è possibile donare il 5x1000 indicando il codice fiscale dell'Associazione Floria 02126060223.


I nostri recapiti sono:

Stefania 328 6449838

Andrea 348 3148493

Amarilli 392 9440365

info@associazionefloria.org

Associazione "FLORIA" IBAN: IT37 A080 1134 9000 0003 1008 525